Prefazione

Prefazione Con rinnovata stima e dedizione verso tutti coloro che compongono il grande pubblico di settore, REDA Edizioni è finalmente lieta di presentare la nuova edizione del Manuale dell Agronomo il nuovo Tassinari da oltre settant anni opera unica e inimitabile al servizio dell Agricoltura. Con questa (VI) edizione, completamente rivista e aggiornata, REDA riconferma e amplia la sua attenzione verso le esigenze di informazione, approfondimento, aggiornamento tecnico e formazione specifica di quanti operano nell agricoltura, per l agricoltura o nei settori affini e ad essa strettamente collegati. In tal senso, il nuovo Manuale mantiene e rafforza lo spirito della Casa editrice riassunto nel motto innovare la tradizione con radici che provengono dal lontano passato, una costante attenzione e crescita nella realtà attuale, una marcata e specifica propensione al futuro dell era tecnologica e digitale. La pubblicazione di questa sesta edizione era quanto mai richiesta, attesa e sollecitata da tempo, stimolata dal successo consolidato delle precedenti edizioni e dall esaurimento della disponibilità delle copie a stampa. La necessità di venire incontro a tale richiesta non ci ha comunque distolto dall obiettivo prioritario che ci eravamo posti: quello di fornire all utenza di questo nuovo millennio un opera al passo con i tempi, non solo completamente aggiornata nei contenuti, ma anche fruibile e implementabile tramite le moderne tecnologie editoriali e informatiche. Il lavoro di revisione è stato quanto mai intenso e approfondito, ma sviluppato nella tradizione delle precedenti edizioni, mantenendo e ampliando, nella struttura e nel rinnovamento, la trattazione dei comparti agrorurali sul filo conduttore oramai consolidato e proprio del Manuale. Un tale lavoro non è stato sicuramente privo di difficoltà, tanto che si è protratto ben oltre un decennio, ma un agguerrito gruppo di coordinamento che ha coinvolto oltre 180 collaboratori e realizzatori, ciascuno esperto nel proprio specifico settore, lo ha portato a termine con successo. A loro, e a tutti quanti hanno reso possibile questo risultato, va il nostro pieno ringraziamento per aver contribuito a proiettare nel futuro una tradizione consolidata del panorama agricolo italiano, per aver nuovamente reso disponibile uno strumento di riferimento unico come il Manuale dell Agronomo. Facciamo perciò nostri i propositi, tuttora attuali, della lontana prima edizione: consegnando al lettore questa nuova sesta edizione del Manuale siamo infatti persuasi di offrirgli un opera accuratamente preparata, concretamente utile ma anche moderna e attuale, assolvendo nel migliore dei modi l impegno scientifico, tecnico-didattico e divulgativo della Casa editrice REDA. L Editore
Prefazione